cavalcaragni

24 giugno 2012

FREERIDE all’Acquerino

2500 mt di disl. Negativo

350 mt di disl. positivo

Avevamo pensato di dare un nome all’evento…………… e ci è piaciuta la definizione  CAVALCARAGNI , che è anche il nome che abbiamo dato alla nuova discesa .

 Un biker a cavallo di un ragno che si muove velocemente su percorsi impervi rende l'idea di quello che sara' la "cavalcaragni". Una giornata passata  a fare le  discese piu' belle della zona. Non rifaremo mai la stessa discesa ,ognuna di essa sara' unica sia per il paesaggio in cui si svolge che per le difficolta' : ripidoni,contropendenze,salti,guadi, ecc.

 Per raggiungere i vari punti di partenza delle discese useremo le auto  , dove non e'possibile proseguiremo pedalando o adirittura spingendo per brevi tratti la bici.

 Dobbiamo organizzarci  per le risalite con le auto .

In pratica  raggiunto l’inizio della prima discesa considerando un auto con quattro persone , tre scendono in bici e una riporta l’auto alla fine della discesa , a meno che non si trovi un autista disposto a farlo.

Firenze Freeride  è disponibile a organizzare dei furgoni per questi spostamenti , a breve comunicherò il n° di tel. della persona di riferimento.Per chi non trova posto sui furgoni non resta che organizzarsi in proprio…….

 

Per mangiare ci  fermiamo alla Cascina di Spedaletto , gestita dalla proloco di Migliana .

 

Quando ci passiamo  davanti la prima volta (prima di andare a fare la cavalcaragni ) decidiamo cosa farci preparare .

 

 Programma

 

 carta1.jpg - 2.51 MB

 

Il ritrovo e' fissato alle 08,30 al parcheggio di Galceti

 si raggiunge in auto le Cavallaie da Migliana.( punto 1) tratto viola più il tratto evidenziato in verde ,è l’unico tratto di strada sterrata , lungo circa 2/3 km meta’ sicuramente percorribili  con auto normali.

Prima discesa : tabernacoli-sentiero delle sorgenti.( tratto arancione dal punto 1 al punto 2 )

Le auto (dal punto 1) scendono a Migliana e proseguono per raggiungere (il punto 2 tratto viola).

Risaliti in auto a Luicciana (punto 2) si salein cima alla Rasa (punto3 tratto viola)

Seconda discesa : discesa sullo 00-trincea-17a-17 (tratto arancione dal punto3 al punto 4). Le auto scendono (dal punto 3 al punto 4).

Da Monachino in auto si sale al passo degli Acquiputoli (tratto viola dal punto 4 al punto 6 ).

Terza discesa : dopo 3/4 km di sentiero in falso piano si arriva alla nuova discesa detta "Cavalcaragni"ripido tratto tortuoso che scende a Monachino (tratto arancione dal punto 6 al punto 4).

In auto da Monachino  si sale alla cascina di Spedaletto dove si mangia (tratto viola dal punto 4 al punto 5).

Quarta discesa : Cannicciaie (tratto arancione dal punto5 al punto 7 )

Le auto scendono a Fognano ( tratto viola dal punto 5 al punto7)

 

Si risale in auto al passo degli Acquiputoli  ( tratto viola dal punto 7 al punto 6)

 

 

 Quinta discesa : Cannicciaie (tratto arancione dal punto5 al punto 7 )

Le auto scendono a Fognano ( tratto viola dal punto 5 al punto7)

Risaliti in auto  torniamo tutti insieme  in Galceti

concludere la 3° edizione della Dilielà da Migliana ,quest'anno caratterizzata da previsioni meteo pessime ,senza beccarsi un goccio d'acqua ha del miracoloso !!!SorridenteQuesto ha fatto sì che i partecipanti al raduno hanno trovato il percorso in condizioni perfetteLinguaccia tirato a lucido come promesso.Ad ogni modo al primo ristoro al passo degli Acquiputoli dove  il meteo sembrava volgere al peggio  abbiamo deciso di formare  due gruppi : un gruppo che scendendo alla Cascina di Spedaletto sarebbe rientrato verso Migliana  , mentre l'altro avrebbe proseguito sul percorso stabilito .Questo grazie anche alla disponibilità della proloco di Migliana a farci il pasta party finale in due tempi diversi. Questa scelta è stata apprezzata da tutti , sono da testimone i numerosi ringraziamenti ricevuti dai partecipanti. A questo punto non resta che darsi appuntamento per  4° edizione......

 

Il meteo

Mountain Bike:

  • 6 maggio:  Prato - 23° edizione “Da Piazza a Piazza”– organizzata da Avis Verag (gara valida Campionato Provinciale Uisp);
  • 25 agosto:  Torri (Acquerino - PT);
  • 16 settembre: “Duatlhon edizione ZERO” – gara di Duatlhon con abbinamento corsa/bici organizzata dalla nostra società in collaborazione con CSI;
  • 28 ottobre: Prato – “Scarpirampi”.

Cicloturismo:

  • 26 febbraio: “Pedalando sulle orme di Leonardo” – Prato – organizzata da Avis Verag;
  • 25 marzo: “Caffè sulle Mura di Lucca” – girata sociale fin sulle mura e ritorno;
  • 29 aprile: “Giro di San Pancrazio” – Prato – organizzato da ASD La Querce;
  • 27 maggio:  “Giro dei Bacini” - organizzato dalla Ciclistica Viaccia;
  • 24 giugno: “Giro della Futa” – organizzato da ASD Casa del Popolo di Coiano;
  • 8 luglio: “Prato Abetone” – organizzata da Il Campione/Lega UISP;
  • 18 novembre: “In Piazza dei Miracoli” – girata sociale a Pisa e ritorno.

 

Escursioni mtb:

  • 19 febbraio: “Aperitivo al Pinone” – domenica mattina, escursione sociale sul Montalbano con aperitivo conclusivo per aprire l’anno agonistico-gastronomico ;11 marzo: “Giro sulla Costa della Felciana” – domenica mattina, escursione sociale sopra l’Acquerino con i brividi finali della discesa delle Cannicciaie ;
  • 17 marzo:  “Sulle Montagnole Senesi”  – sabato, splendida escursione di un giorno sulle colline senesi tra boschi, corbezzoli e castelli;
  • 1 aprile: “Pesce d’aprile alle Cascine” - domenica, escursione organizzata da “1° e Pizza Bike” lungo gli argini fino al Parco delle Cascine di Firenze e ritorno (valida per il Campionato Provinciale Uisp e CSI);
  • 15 aprile: “Scampagnata a Roveta” – domenica mattina, escursione sulle sorprendenti colline intorno a Scandicci;
  • 25 aprile: “Transcalvana allo specchio” – mercoledì, girata e tradizionale pranzo con famiglie e amici alla “Cascina di Spedaletto”;
  • 12 maggio: “Giro delle 3 Croci” – sabato, escursione di un giorno sulle pendici della Calvana alla ricerca delle croci di crinale;
  • 20 maggio:  “Dilielà da Migliana” – escursione guidata di un giorno, organizzata dalla nostra società in collaborazione con il Forum MTB e aperta a tutti gli appassionati, nella Riserva dell’Acquerino con ricchi ristori;
  •  2 giugno: “Giro del Brunello” – sabato, escursione di un giorno con partenza da Buonconvento (Si) e ritorno, attraversando gli incredibili vigneti di produzione del Brunello di Montalcino, con degustazione in cantina del miglior vino del mondo;
  • 10 giugno: “Giro sul Morello col Brucomela”  - domenica mattina, girata sul Monte Morello con discesa spettacolare sulla piana;
  • 16/17 giugno: “Al sole dell’Isola d’Elba” – gita sociale di 2 giorni con le famiglie all’Isola d’Elba con ascesa e discesa del Monte Calamita e del Monte Capanne e bagni finali in uno dei più bei mari italiani;
  • 13/14/15 luglio:  “Si sale e si scende a Pila” – tre giorni di Free Ride a Pila (AO) per mettersi alla prova sulle impervie salite e le discese da brivido delle Alpi aostane;
  •  20 luglio:  “Notturna alla Quercia dei Termini”  - venerdì, escursione in notturna con cena finale;
  • 30 settembre: “Lenzi Bike e Pan con l’Uva” - escursione organizzata da Lenzi Bike (valida per il Campionato Uisp Mtb);
  •  7 ottobre:  Carmignano – “Pedala San Michele” – domenica mattina, escursione sociale per le Fattorie del Montalbano organizzata in collaborazione con Il Comune di Carmignano, il G.S. La Rokka e il CSI;
  •  21 ottobre: Migliana –  8° edizione della “Primo, Loffia e Bike” organizzata da “1° e Pizza Bike” (valida per il Campionato Provinciale Uisp);
  • 4 novembre: - “Sulla Linea Gotica” – nel giorno della Festa delle Forze Armate escursione sulle trincee della 2° Guerra Mondiale e pranzo all’Agriturismo Cortefiorita con le famiglie;
  • 11 novembre:  “Pedalando per il Monteferrato” - domenica mattina, escursione organizzata da Avis Verag (valida per il Campionato Uisp Mtb).
  • 25 novembre: Maliseti - “Pedalando per Telethon” – domenica mattina, escursione organizzata da Pedale Biancazzurro (valida per il Campionato Uisp Mtb).
  • 9 dicembre: “Un giorno al Museo” – domenica mattina, escursione sociale sulle strade bianche del Montalbano fino al Museo di Leonardo a Vinci.